Novara. Omicidio di Maria Rita Tomasoni arrestato il fratello Massimiliano

Risolto il caso dell’omicidio di Maria Rita Tomasoni. La donna era stata uccisa a coltellate il 9 novembre nella sua casa a Novara . La vittima era spirata dopo qualche ora dal suo ricovero in ospedale.

Arrestato il fratello

Massimiliano Tomasoni era indagato per il delitto. Ora è arrivata la confessione. E’ giunto in Procura insieme al suo avvocato. Il movente sarebbe legato a una questione di soldi.

Tomasoni ricorreva spesso ai prestiti della sorella

L’aggressione sarebbe avvenuta dopo il rifiuto della congiunta di dargli altri soldi.

0
SHARES
0