Salerno. Scarico di una nave della Grimaldi morto il trentenne Lino Trezza

Infortunio mortale sul lavoro al porto di Salerno nel corso delle operazioni di scarico di una nave della GrimaldiLino Trezza, operaio salernitano di 36 anni, ha perso la vita travolto da una rampa. L’uomo lavorava per la cooperativa Flavio Gioia. Il trentenne è stato schiacciato da una rampa crollata sul suo muletto di scarico.

Sotto choc i colleghi

Trezza sarebbe stato investito mentre veniva spostato il carico. Il salernitano era a bordo del mezzo di lavoro. Il decesso è avvenuto davanti ai colleghi che hanno assistito impotenti e impietriti. Nulla da fare per il loro compagno morto all’istante.

Sul posto giunta un’ambulanza di tipo A della Croce Bianca e un’ambulanza Saut Avis ma il cuore aveva già cessato di battere lasciando in lacrime i presenti che hanno assistito alla tragedia.

0
SHARES
0