Portogruaro. L’atleta Matteo Zonta morto in un incidente a San Vito al Tagliamento

Il suo cuore ha cessato di battere a soli 32 anni a Ponte Rosso di San Vito al Tagliamento. Matteo Zonta, atleta di Portogruaro, ha perso il controllo della sua Daihatsu in via Comunali. Si ipotizza o un colpo di sonno o a un malore. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della Stazione di San Vito al Tagliamento.

Schianto contro un albero

L’automobile del trentenne è finita nella corsia di marcia opposta e poi contro un albero. La macchina si è distrutta e per Zonta il destino si è compiuto in modo tragico.

Lavorava al Decathlon

Matteo Zonta era impiegato al Decathlon di Portogruaro ed era un triatleta. Aveva gareggiato su distanza Iroman.

0
SHARES
0