Roma. La giunta Raggi punta sulla Green Public Procurement

Virginia RaggiIl Campidoglio ha raggiunto un accordo con le associazioni di categoria per favorire la tracciabilità dei rifiuti dell’edilizia provenienti da attività di costruzione e demolizione e dei prodotti inerti riciclati nei cantieri.

La Giunta Raggi ha incaricato i Dipartimenti Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana e Tutela Ambientale di definire l’intesa con la finalità di migliorare l’efficacia delle azioni di controllo da parte della Direzione Lavori, tenendo conto dell’applicazione della politica della Green Public Procurement.

Gestione integrata dei rifiuti

Lo scopo finale – si legge in una nota – è “promuovere buone pratiche incentrate sul recupero e sul riciclo allo scopo di diminuire il consumo di materie prime naturali“. Il protocollo va nella direzione di porre un freno e smorzare l’impatto ambientale provocato da questa tipologia di rifiuti.

0
SHARES
0