Siena, bambino di 3 anni rimane chiuso dalle 9 alle 16 nello scuolabus

scuola infanziaUn episodio gravissimo avvenuto in provincia di Siena. Un bimbo di 3 anni lasciato sullo scuolabus al freddo, rinchiuso nel deposito dalle 9 alle 16. A quanto si apprende dalla stampa locale il piccolo, come tutte le mattine, aveva preso il mezzo per andare all’asilo ma si è addormentato nel tragitto.

Nessuno ha vigilato

A quel punto è avvenuto un episodio alquanto increscioso. Il pulmino si è fermato di fronte alla scuola per l’infanzia. Sono scesi tutti gli scolaretti meno che il bambino che dormiva. Nessuno ha controllato se fossero realmente scesi tutti i passeggeri.

Autobus in deposito

A quel punto l’autobus ha raggiunto il deposito dove il mezzo è stato parcheggiato alle 9. Appena il bambino si è svegliato si è reso conto di non potere uscire. E’ rimasto rinchiuso al freddo, senza cibo, senza potere fare i propri bisogni.

“Liberato” alle 16

L’incubo è terminato alle 16 quando il conducente ha ripreso lo scuolabus per andare a scuola. L’autista lo ha subito accompagnato a casa.

Querela per abbandono di minore

Carabinieri hanno appreso dell’accaduto riferendo i fatti alla Procura della Repubblica di Siena. I genitori potrebbero sporgere querela per abbandono di minore. La Procura in ogni caso, data la gravità dei fatti, potrebbe procedere in autonomia.

0
SHARES
0