Palermo. Operazione Black Axe 23 fermi in Italia

Gli investigatori della Squadra Mobile di Palermo insieme ai colleghi di altre città hanno eseguito 23 provvedimenti di fermo in tutta Italia. Gli indagati avrebbero gestito in modo diretto o indiretto, la riscossione di crediti allo sfruttamento della prostituzione e al traffico di stupefacenti.

Operazione “Black Axe”

L’operazione “Black Axe” ha permesso di smantellare i vertici organizzazione mafiosa transnazionale, con base in Nigeria e di ricostruirne la struttura verticistica basata su rigide regole fatte di “battesimi”, riti di affiliazione dei membri e precisi incarichi. Tra i fermati c’è anche il capo supremo della base italiana dell’organizzazione, denominato “Head of Zone“.

0
SHARES
0