Bagno a Ripoli. Esplosione a Villamagna morta Valentina Auciello, in ospedale Roberto Mantione e le figlie

Bagnoli a Ripoli si risveglia ferita dalla terribile tragedia che ha colpito la famiglia di Roberto Mantione. Il commerciante e le 2 figlie di 6 e 8 anni, sono ricoverati in ospedale a Firenze. La moglie è deceduta nel crollo della loro villetta. Valentina Auciello, 35 anni, non ce l’ha fatta.

Ricoverati al Careggi e al Meyer

Il commerciante si trova in rianimazione dell’ospedale di Careggi. Le bimbe sono al pediatrico Meyer. Hanno ustioni vistose su tutto il corpo. Il cadavere della mamma, rinvenuto nella notte, è stato estratto dalle macerie alle 4 del mattino, dopo ore di ricerche.

I fatti

La villetta Mantione è crollata con ogni probabilità per una fuga di gas. Roberto Mantion e le figlie sono stati estratti vivi. La donna non ce l’ha fatta. Alcuni vicini hanno avvertito un odore di gas. Poi il lampo e l’esplosione. I vicini hanno contattato i soccorsi. Alcune case sono rimaste lesionate dalla deflagrazione. Dalle macerie si è salvato il gatto della famiglia, trasportato in una clinica veterinaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bagno a Ripoli. Esplosione a Villamagna morta Valentina Auciello, in ospedale Roberto Mantione e le figlie Bagno a Ripoli. Esplosione a Villamagna morta Valentina Auciello, in ospedale Roberto Mantione e le figlie ultima modifica: 2016-11-18T15:15:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento