Post terremoto. Diverse strade chiuse in Nuova Zelanda

Notevoli i disagi alla circolazione stradale in Nuova Zelanda. Tantissime le arterie stradali chiuse mentre prosegue lo sciame sismico. Sono state registrate 313 solo nelle ultime 12 ore, 1.212 dal sisma.

Emergenza frane

La viabilità è compromessa dopo il potente terremoto di magnitudo 7.8. Sono 100 mila le frane registrate finora che hanno creato pesanti disagi sulla rete stradale del Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Post terremoto. Diverse strade chiuse in Nuova Zelanda Post terremoto. Diverse strade chiuse in Nuova Zelanda ultima modifica: 2016-11-15T08:09:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento