Porto Torres. Tedesca di 64 anni trovata morta sullo Shardan Tirrenia

Mistero fitto a Porto Torres. All’interno di una nave Tirrenia, attraccata in porto, è stato trovato il corpo senza vita di una donna. La Procura di Sassari ha avviato un’inchiesta. Il cadavere è stato rinvenuto in una zona interdetta ai passeggeri. Il corpo apparterrebbe ad una turista tedesca di 64 anni di cui non si avevano più notizie dal 30 ottobre mentre la donna dalla Sardegna rientrava verso Genova sullo stesso traghetto.

Giallo sullo Shardan

Il cadavere è stato trovato un una condotta per l’ispezione alle assi dell’elica. Il corpo non presenterebbe segni di violenza. Il ritrovamento è avvenuto sullo “Shardan”. Era stato il marito a dare l’allarme a fine ottobre. La nave era tornata indietro e ispezionata, ma nessuno aveva pensato di controllare in quel punto.

0
SHARES
0