Lumezzane. Stalking sull’ex fidanzata modella, ai domiciliari il portiere Gianmarco Fiory

Il girone B di Lega Pro alla ribalta nazionale ma non per i fatti calcistici bensì per un arresto eccellente. Gianmarco Fiory, 26 anni, portiere in seconda della Lumezzane, è stato tratto in arresto nello stadio “Rossaghe”. Dovrà scontare gli arresti domiciliari a Ischia.

Provvedimento restrittivo

A suo carico il Gip di Pavia aveva emesso un provvedimento restrittivo che gli impediva di avvicinarsi all’ex fidanzata che lo aveva denunciato per molestie. A quanto pare il portiere avrebbe violato il provvedimento finendo agli arresti domiciliari.

Arrestato per stalking un calciatore professionista

Gianmarco Fiory sarà agli arresti domiciliari per 10 giorni. Li sconterà a Ischia, dove ha la residenza. Starà così lontano dalla ragazza, modella di 26 anni di Pavia con un passato in tv anche su Canale 5. I 2 si erano incontrati e frequentati quando il calciatore era in forza al Pavia. Poi è arrivata la rottura a febbraio scorso.

Il Lumezzane attende sviluppi

La società AC Lumezzane in una nota sottolinea che l’episodio si riferisce “alla sfera personale del giocatore ed esula da aspetti professionali e sportivi”. Il club confida che “l’attività degli inquirenti possa chiarire le responsabilità del tesserato anche a tutela delle persone offese del reato”.

Il Lumezzane si aspetta “un rapido accertamento dei contorni della vicenda” e si riserva di prendere “ogni eventuale ed opportuno provvedimento nei confronti del tesserato stesso”.

0
SHARES
0