Porto Viro. Pasquale Bovolenta muore schiacciato in un cantiere a Castelnovo Bariano

L’operaio di 58 anni era al lavoro in un cantiere in via Argine Valle a Castelnovo Bariano. La vittima si chiama Pasquale Bovolenta, operaio di Porto Viro, è stato schiacciato da un longherone in ferro del peso di 7 quintali che gli è precipitato addosso. Tutto è avvenuto mentre erano in corso lavori di adeguamento idrogeologico dell’area.

Nulla da fare per Bovolenta

I sanitari del 118 si sono potuti limitare a constatare l’avvenuto decesso. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Castelmassa e lo Spisal di Rovigo per condurre le indagini sulla dinamica e sulle cause che hanno provocato l’incidente mortale sul lavoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Porto Viro. Pasquale Bovolenta muore schiacciato in un cantiere a Castelnovo Bariano Porto Viro. Pasquale Bovolenta muore schiacciato in un cantiere a Castelnovo Bariano ultima modifica: 2016-11-10T00:00:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone