Usa2016. Il Vaticano chiede a Trump di farsi promotore di pace

Il card. Pietro Parolin, Segretario di Stato, in una nota riporta come il Vaticano rispetta “la scelta espressa dal popolo americano“. Donald Trump è stato attirato in una polemica pretestuosa con Papa Francesco, subito messa a tacere. Parolin  fa gli auguri al nuovo presidente “perché il suo servizio possa essere fruttuoso”.

Il Vaticano prega per Trump e la pace

“Assicuro anche la nostra preghiera che lo illumini e lo sostenga nel servizio della sua patria ma anche nel servizio del benessere e della pace nel mondo”. Così il Segretario di Stato Vaticano.

0
SHARES
0