Catania. Atti sessuali su ex alunno ai domiciliari insegnante di 66 anni

Pesante l’accusa di cui deve rispondere un docente del Catanese. L’uomo di 66 anni avrebbe praticato atti sessuali con un ex alunno della sua stessa scuola con l’aggravante dell’inferiorità psichica e del non essere maggiorenne.

Arrestato e posto ai domiciliari

Il professore è stato posto ai domiciliari dalla PolPosta del dipartimento Sicilia Orientale e di Carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. Gli “atteggiamenti intimi tra l’insegnante e la vittima”, non avvenuti nella sede dell’istituto, sarebbero stati ripresi con un cellulare e le immagini erano di pubblico dominio degli studenti della scuola.

Testimonianze di alcuni minorenni

La Procura etnea ha raccolto diverse testimonianza di minorenni e materiale informatico a seguito di una perquisizione nei confronti dell’indagato. Sarebbero “numerosi e gravi” gli elementi probatori presentati al Gip nella richiesta di emissione dell’ordinanza cautelare.

0
SHARES
0