Milano. Sequestrata l’abitazione di Fabrizio Corona

L’immobile posto sotto sequestro dalla Guardia di Finanza ammonta a 2.5 milioni di euro di valore stimato. E’ quanto disposto dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Milano in accoglimento della richiesta dei pm Boccassini e Storari, i quali hanno concluso l’inchiesta su Fabrizio Corona per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali in relazione alle misure di prevenzione.

Immobile nella disponibilità dell’ex fotografo dei vip

In base alle indagini è risultato che l’immobile era “nelle prime disponibilità” di Corona seppure intestato ad un “prestanome“.

Il suo acquisto sarebbe stato finalizzato “con risorse finanziarie prevalentemente provento delle azioni distrattive commesse in danno della società fallita” Fenice Srl, ex società di Corona per cui era stato condannato in via definitiva con l’accusa di bancarotta fraudolenta.

0
SHARES
0