Termini Imerese, treno travolge e uccide Giuseppe Polizzi di 16 anni

Investito dal treno proveniente da Termini Imerese e diretto alla stazione centrale di Palermo. Lo scontro mortale si è verificato nel tratto Bagheria-Ficarazzi, a 800 metri dal ponte ferroviario sul fiume Eleuterio.

Non si è accorto dell’arrivo del convoglio

Giuseppe Polizzi, 16 anni, sarebbe stato investito alle spalle e non avrebbe sentito gli avvisi acustici del macchinista. Il ragazzo stava ascoltando la musica con le cuffie.

Attraversava i binari per avvicinarsi alla stazione di Bagheria

Il minorenne ascoltava musica con le cuffie. Lo ha riferito alla Polizia il macchinista che ha travolto e ucciso Giuseppe Polizzi di Termini Imerese. Il ragazzo non avrebbe sentito il rumore e il fischio con il quale il macchinista ha cercare di avvisarlo. L’uomo ha cercato di arrestare la corsa del treno. Gli agenti hanno rinvenuto vicino al corpo di Polizzi le cuffiette che indossava. Il ragazzo attraversava i binari per avvicinarsi alla stazione di Bagheria.
0
SHARES
0