Terremoto, assistite 22 mila persone nelle Marche, 5 mila in Umbria, 2 mila in Abruzzo e 800 in Lazio

Il totale dei terremotati assistiti ammonta a 30 mila. Il numero maggiore nelle Marche con 22 mila assistiti. Seguono l’Umbria con più di 5 mila, poco meno di 2 mila in Abruzzo e 800 nel Lazio.

Assistite dal servizio nazionale della Protezione Civile

Sono i dati relativi alle persone rimaste fuori dalle abitazioni dopo le scosse di terremoto del Centro Italia del 24 agosto, 26 ottobre e 30 ottobre.

8500 persone in albergo

Sono oltre 20.600 le persone assistite nel proprio comune: 18.500 in palazzetti, centri polivalenti e strutture allestite appositamente. Oltre 2 mila sono in strutture messe a disposizione sul territorio. Sono 8.500 le persone accolte presso le strutture alberghiere lungo la costa adriatica e sul lago Trasimeno. All’incirca 650 persone sono assistite in tenda.

0
SHARES
0