Terremoto, 22.200 scosse dal 24 agosto oggi decreto per la ricostruzione

Lo sciame sismico non offre nessuna tregua al Centro Italia. Dalle 24 ad alle 7 sono state oltre 75 le scosse di magnitudo non inferiore a 2. Intorno alle 5 erano state oltre 45. Una media impressionante.

Oltre 2.200 scosse dal 30 ottobre

In base ai rilevamenti dell’Ingv attualizzati mentre scriviamo, la scossa più forte dal 30 ottobre è quella localizzata la notte tra mercoledì e giovedì alle ore 1:35 italiane di magnitudo 4.8 in provincia di Macerata a 2 km da Pieve Torina e 12 km da Camerino.

Dopo l’evento del 30 ottobre, alle 7:40 di magnitudo 6.5, sono stati localizzati in totale oltre 2200 eventi sismici.

22.200 scosse dal 24 agosto

Al momento sono 634 i terremoti di magnitudo compresa tra 3 e 4; 41 quelli di magnitudo tra 4 e 5 e 5 quelli di magnitudo maggiore o uguale a 5.

Decreto per ricostruzione immediata

Oggi atteso un decreto che prevede una ricostruzione immediata. Lo annuncia il commissario alla ricostruzione Vasco Errani. Tra le emergenze anche la messa in sicurezza i beni culturali.

0
SHARES
0