Il 4 novembre arriva “Laura Xmas” di Laura Pausini

“Ho cantato da sempre in chiesa o in casa con la mia famiglia. Ho cercato di unire due desideri che avevo: fare il disco di Natale e arrangiarlo swing”. Così Laura Pausini sul nuovo album “Laura Xmas” in uscita in tutto il mondo oggi in versione italiana e spagnola e distribuito in oltre 60 paesi; un disco con le più belle canzoni di Natale che Laura Pausini presenterà per la prima volta alla stampa mondiale il 24 novembre a Parigi, in una speciale serata organizzata in collaborazione con Disneyland Paris.

“Il mio nuovo disco contiene solo canzoni di Natale: un sogno che da tempo tenevo chiuso nel mio cassetto, con la copertina che è una fiaba, come quello che ascolterete e lo conoscerete”, ha aggiunto.

Per questo nuovo progetto, Laura ha voluto al suo fianco uno dei più grandi produttori mondiali, Patrick Williams, forse il più grande arrangiatore americano di musica swing che con la sua orchestra ha registrato l’album nei leggendari Capitol Studios di Los Angeles, per dare a questo lavoro una luce unica in cui sia evidente la straordinaria qualità musicale.

“Lavorare con una cantante così famosa nel mondo è stato molto emozionante – ha dichiarato Patrick Williams – Laura è una delle migliori interpreti che io abbia mai incontrato, è una persona carismatica ed è stato un vero piacere lavorare con lei. Laura è molto versatile, può cantare davvero qualsiasi cosa. Ha questa grande qualità: la capacità di raccontarti una storia”.

Patrick Williams, classe 1939 e storico produttore di Frank Sinatra, ha lavorato anche con Barbra Streisand, Andrea Bocelli e Michael Bublè.

“Laura Xmas” racchiude tutta la magia del Natale: contiene infatti dodici grandi classici della tradizione natalizia che fanno parte della memoria familiare collettiva di tutti noi.

Il primo singolo “Santa Claus is coming to town”, in uscita oggi, è uno dei brani più celebri e amati del Natale ed è accompagnato da un videoclip girato al Teatro Comunale Ebe Stignani di Imola con il patrocinio del Comune di Imola, diretto dal regista Gaetano Morbioli che ha firmato molti dei videoclip di maggiore successo della carriera di Laura.

Avvolto in magnifici addobbi e un’atmosfera natalizia, il teatro storico ha accolto in questa occasione centinaia di fan arrivati da tutta Italia per un misterioso secret project, che li ha visti protagonisti insieme a Laura per due giorni interi di riprese.

Nell’album sono presenti grandi classici come “It’s beginning to look a lot like Christmas”, “Let it snow! Let it snow! Let it snow!”, l’intramontabile “Jingle bell rock”, “Have yourself a merry little Christmas”, “Jingle bells”; e ancora “White Christmas”, “Happy Xmas war is over”, “Feliz Navidad”, Adeste fideles”, “Oh happy day” e “Astro del ciel”, cantata in italiano.

“Per Warner Music, la musica di Laura Pausini è una priorità internazionale – ha dichiarato il presidente di Warner Music Italia, Marco Alboni – I principali mercati internazionali attendono questo nuovo progetto che considerano uno dei dischi più importanti del Natale a livello mondiale che esce a poche settimane dall’undicesima nomination ai Latin Grammy”.

La cover dell’album ritrae Laura avvolta da un lungo mantello rosso, sospesa su un’altalena immersa in un incantato bosco innevato. Un paesaggio fiabesco che può esistere solo nella fantasia, come nella migliore tradizione di Natale ed è realizzata a Los Angeles da un maestro della nuova fotografia. Josh Rossi, l’artista che più di ogni altro con le sue immagini ha saputo inventare la narrazione di fiabe.

Il nuovo album arriva a coronamento di un anno ricco di soddisfazioni e di riconoscimenti sia in Italia che all’estero. A partire dall’album “Simili”, pubblicato a novembre scorso e certificato multiplatino, quello di Laura è un successo inarrestabile. È stata infatti nominata ai Latin Grammy nella categoria “Grabación del Año” per il suo brano “Lado derecho del Corazón”, versione spagnola del primo singolo estratto.

Dopo il trionfo negli stadi italiani, Laura è partita per un tour mondiale, appena concluso, che l’ha portata a esibirsi sui palchi di America, Canada ed Europa.

Nel 2016 Laura Pausini ha conquistato anche la Tv italiana con il programma di Rai1 “Laura&Paola”, realizzato con l’amica Paola Cortellesi, tre indimenticabili prime serate che le hanno fatto conquistare un prestigioso Premio Regia Televisiva come “Personaggio rivelazione dell’anno”.

Da settembre Laura è anche tornata nelle vesti di coach nel talent show La Banda, dove è stata la sola ad essere riconfermata per la seconda stagione consecutiva; a testimoniare il successo del programma ideato da Simon Cowell è arrivata anche la nomination ai recenti International Emmy Awards.

0
SHARES
0