Bene la Roma prima nel girone, amarezza Sassuolo per un pari penalizzante

Serata amara per gli emiliani. Sorridono i giallorossi che si sono imposti in modo perentorio nel quarto turno del girone E di Europa League. La Roma si impone 4-2 sull’Austria a Vienna. La squadra di Spalletti comanda il gruppo con 8 punti davanti agli austriaci che sono a quota 5.

La gara

Viennesi avanti al 2′ con Kayode su clamorosa indecisione della linea difensiva italiana. Al 5′ Dzeko riporta la gara in parità. Al 18′ De Rossi sfrutta un rimpallo e realizza il 2-1.

Secondo tempo di marca romanista. Dzeko segna la sua doppietta al 20′ e Nainggolan al 33′ realizza la quarta marcatura capitolina. Al 44′ i padroni di casa accorciano con Grunwald ma la gara è praticamente finita.

Delusione Sassuolo

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia. la gara sembrava essere in discesa. Defrel al 34′ e Ragusa al 48′ avevano portato il Sassuolo negli spogliatoi avanti di 2 reti. Ma nei minuti finali della ripresa c’è stato un tracollo. In gol Jelic al 40′ e Kvilitaia al 44′. Nel gruppo F regna l’equilibrio con Genk e Athletic Bilbao a 6 punti e Sassuolo e Rapid a 5.

0
SHARES
0