Parigi, Bernard Cazeneuve chiude quattro moschee

La chiusura dei luoghi di culto musulmano è stata disposta dal Ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, per “incitamento all’odio” e “grave rischio di minaccia all’ordine pubblico”.

Moschee alla periferia di Parigi

Per il Ministero “sotto la copertura di uno scopo culturale, questi luoghi ospitavano riunioni miranti la promozione di un’ideologia radicale, contraria ai valori della Repubblica e tale da costituire un grave rischio per la sicurezza”. Le moschee chiuse sono 4 e si trovano alla periferia della capitale francese.

0
SHARES
0