Cadavere carbonizzato in un Fiorino tra le campagne di Ciaculli e Villabate

Mercoledì pomeriggio un furgone in fiamme tra le campagne di Ciaculli e Villabate. All’interno un corpo carbonizzato reso irriconoscibile dalle fiamme. Il cadavere è stato rinvenuto in un Fiat Fiorino.

Giallo sull’identità

I Carabinieri non hanno raccolto negli ultimi giorni denunce di scomparsa. Il luogo è piuttosto ameno nei pressi del camposanto di Villabate. Chi ha raggiunto il posto è del luogo.

Se il rogo è doloso si apre la pista dell’omicidio altrimenti valida l’ipotesi di un suicidio o di un incidente. Gli inquirenti indagano a 360°. Intanto si concentrano sull’identificazione del corpo.

Furgone appartenente ad un pregiudicato

In base alle prime verifiche i Carabinieri sono risaliti ad un pregiudicato che non risulta collegato con la mafia. Sul posto è stato anche il sostituto procuratore della Dda Sergio Demontis, insieme al pubblico ministero di turno, Claudia Bevilacqua.

0
SHARES
0