Svuotava i conti, protagonista un funzionario della filiale di Alba del Banco Azzoaglio

Conti correnti, titoli e depositi a risparmio e oltre 110.000 euro, per un ammontare complessivo di oltre un milione e mezzo di euro, sono stati bloccati dalle Fiamme Gialle di Asti a carico di un funzionario della filiale di Alba del Banco Azzoaglio, con sede principale a Ceva, a danno di diversi clienti.

Sottraeva denaro

Il funzionario è da tempo non facente parte dai quadri aziendali. L’uomo ha avuto l’opportunità per svariati anni sottrarre soldi dai conti di ignari clienti.

Svuotava parte dei conti

Effettuava dei prelievi di contante allo sportello, effettuando operazioni di cassa in assenza dei clienti. Il denaro veniva “parcheggiato” in conti “fantasma” intestati ad ignari clienti, per poi disporne a proprio uso.

Il funzionario responsabile è stato denunciato per furto aggravato, truffa, appropriazione indebita e sostituzione di persone.

0
SHARES
0