Lega “fuoco amico”, Bossi boccia Salvini: “non è pronto per fare il premier”

La Festa della Zucca, si trasforma nell’occasione per accendere la miccia da parte del Senatur.  A Ziano Piacentino il padre della Lega, Umberto Bossi, stronca le ambizioni del segretario, Matteo Salvini. “Vuole guidare il centrodestra, si sente tagliato per fare il premier – ha detto -, ma io penso che non sia ancora pronto”.

Matteo Salvini

Bossi contro le scelte di Salvini

Si tratta di un attacco su tutta la linea in particolare dopo la volontà di Salvini di eliminare il termine “Nord” e il riferimento alla “Padania“. “Noi non dobbiamo fare questioni di ambizioni personali ma portare avanti i nostri valori fondanti che sono il federalismo e la libertà”.

0
SHARES
0