Inter, i cinesi in trattativa con Hiddink, Martino e Marcelino

Divergenze di opinioni nette in casa Inter. L’arrivo di Pioli è diventato nelle ultime ore un grosso punto interrogativo. Suning ha mandato via De Boer dopo Mancini (2 tecnici in pochi mesi). Il bilancio dell’olandese è molto negativo: 5 vittorie, 7 sconfitte e 2 pareggi su 14 gare tra campionato ed Europa League.

Traghettatore Vecchi

Stefano Vecchi ha preso le redini di una squadra allo sbaraglio. L’allenatore della Primavera sarà sulla panchina nerazzurra nella delicata trasferta di Southampton. Poi dovrebbe toccare a Stefano Pioli con un contratto da un anno e mezzo. Salvo ulteriori ripensamenti e ribaltoni. Stefano Pioli è appena tornato dagli USA.

Suning vuole un tecnico straniero

La soluzione italiana non piace alla proprietà. I cinesi sbarcheranno a Milano nel fine settimana. Gardini, Ausilio e Zanetti avrebbero scelto Pioli ma è arrivato lo stop del Suning. Oltre a Villas-Boas, Blanc e Leonardo, la rosa dei papabili si allarga a Hiddink, Martino, Marcelino.

0
SHARES
0