Calcio serie A, esonerato Frank De Boer. È il terzo allenatore ad aver perso la panchina dopo Ballardini e Iachini

frank de boerCinque sconfitte in campionato, di cui una in casa contro il Cagliari, dopo undici gare disputate, sono troppe per una squadra come l’Inter abituata a ben altri percorsi. Unico exploit la vittoria (2-1) contro la Juventus alla quarta giornata. Arrivato ad inizio stagione a preparazione inoltrata, in sostituzione di Roberto Mancini, non è riuscito ad imporre alla squadra il suo programma per farla diventare la rivale della Juve in chiave scudetto. “Occorreva più tempo affinché il mio lavoro contribuisse a fare diventare grande l’Inter – ha affermato De Boer dopo l’esonero -.

La rottura con la società è avvenuta dopo l’ultima sconfitta in quel di Genova contro la Sampdoria. La clausola della separazione tra società nerazzurra e tecnico attraverso la rescissione del contratto.

stefano vecchiNell’immediato a dirigere l’Inter è stato chiamato il tecnico della Primavera Stefano Vecchi (vincitore del torneo di Viareggio 2015 e della Coppa Italia 2016). Il nuovo tecnico dovrà guidare la squadra contro lo Southampton e domenica prossima in occasione della dodicesima giornata sarà sulla panchina dei nerazzurri contro il Crotone. Una partita che si annuncia calda e per ciò che sta succedendo all’Inter, e per la ritrovata forma dei pitagorici di mister Nicola reduci dalla prima vittoria stagionale contro il Chievo la precedente giornata. Pensando alla prossima sfida di San Siro, mister Nicola ha già iniziato a torchiare i suoi per meglio presentarli sul terreno dello stadio più famoso d’Italia.

0
SHARES
0