Besiktas e Napoli 1-1 un pari che sta stretto a Sarri

Quarta giornata del girone B di Champions League con tanto rammarico per gli azzurri che si aspettavano di più dalla gara con i turchi. Nella ripresa al 33′ Clattenberg comanda un rigore apparso dubbio per un mani di Maksimovic su traversone di Aboubakar. Quaresma realizza ma passano 3 minuti e Hamsik riporta la gara in parità con un gran tiro di sinistro.

La classifica

Il Napoli sale a 7 punti, 6 i punti del Besiktas. I campani il 23 novembre al San Paolo ospiteranno la Dinamo Kiev.

“Andare in svantaggio è stato un brutto colpo”

“Il pareggio non ci sta male anche se meritavamo di più: stasera c’è stata una sola squadra in campo”. Così il portiere Pepe Reina amareggiato da un pari che sta stretto agli azzurri.

“Da qualche partita ci stiamo comportando bene, siamo più determinati, questo è il Napoli che tutti vogliamo” rivendica il portiere del Napoli.

Un punto d’oro

“Potevamo vincere, ma alla fine quello di stasera è un punto d’oro”. Lo ha affermato Marek Hamsik al termine del match. “Non pensiamo solo alla Champions, già da domani cominciamo a concentrarci sulla Lazio“.

0
SHARES
0