San Cassiano, rapina alle poste accoltellato Rosario Guercio

Sanguinosa rapina nell’ufficio postale di San Cassiano nel Leccese. In azione 2 banditi armati di pistola e di coltello. I malviventi hanno obbligato l’addetto ad aprire la porta blindata. Al diniego uno dei malfattori avrebbe inserito l’arma tra infisso e pavimento, incutendo timore nella donna e facendole consegnare i soldi.

La reazione dei clienti di un bar

Un gruppo di avventori del bar ha inseguito i rapinatori e uno dei banditi ha accoltellato un inseguitore. La vittima è Rosario Guercio, 50 anni, ferito in modo grave all’altezza della milza. Il cinquantenne è stato soccorso e trasportato dal 118 presso l’ospedale “Veris-Delli Ponti” di Scorrano, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico.

Arrestato un giovane di Matino

In azione i Carabinieri di Maglie, al comando del capitano Luigi Scalingi. Un giovane di Matino è stato bloccato da alcuni clienti del bar e accompagnato presso il comando.

0
SHARES
0