Campo Imperatore, trovata morta la ventenne Elisabeth Matthes

Rinvenuta senza vita Elisabeth Matthes, tedesca di 27 anni, arrivata ad inizio settimana nell’albergo di Campo Imperatore, sul Gran Sasso.

Il corpo è stato individuato dal personale del Soccorso alpino e speleologico (Cnsas) sul ghiaione a nord di Cima Portella, a 2.200 metri di quota. Duecento metri più in alto trovato il suo zaino.

A coordinare le ricerche i Carabinieri della stazione di Assergi, frazione dell’Aquila. Alle ricerche hanno partecipato, insieme ai Carabinieri, uomini della Guardia di Finanza e della Forestale.

E’ giallo

I militari escludono il coinvolgimento di terzi ma, al momento, si propende o per un gesto volontario o un incidente. Il magistrato che coordina le indagini, Fabio Picuti della Procura dell’Aquila, ha disposto la ricognizione cadaverica.

0
SHARES
0