Tolentino, vittima indiretta del sisma settantenne morto per infarto, ferito operaio

Un decesso per infarto cardiocircolatario è avvenuto a Tolentino. Lo ha riferito il colonnello dei Carabinieri, Stefano di Iulio. Si tratta delle prima vittima del nuovo violento terremoto che ha colpito il Centro Italia. La persona deceduta ha 73 anni. Non si sarebbero vittime per conseguenza di crolli.

Ferito un operaio di Tolentino

Un operaio, dipendente di una ditta di surgelati, è stato ferito dal crollo di un controsoffitto, riportando ferite lacero contuse alla testa e a una spalla. Le sue condizioni non sono gravi.

Grave un bambino

Tra i decine di feriti c’è anche un bambino in gravi condizioni. Al momento non risultano dispersi.

0
SHARES
0