Milano, nuovi fondi addizionali per il potenziamento del trasporto pubblico locale

I fondi sono stati definiti dal Comune di Milano e Regione Lombardia durante un incontro che si è svolto a Palazzo Marino.

L’impegno delle istituzioni è fondamentale per avviare e completare le opere che consentiranno di potenziare il trasporto pubblico di Milano e dell’area metropolitana, in particolare da Monza e Assago, limitando così l’entrata delle auto private all’interno della città.

I principali interventi

Riguardano linea M1: verranno riattivati i cantieri per il prolungamento della tratta Sesto Fs-Monza Bettola;

linea M5: verrà avviato lo studio di fattibilità e l’analisi costi-benefici del prolungamento della ‘lilla’ verso Monza, premessa necessaria alla fase progettuale finanziata col Patto per Milano;

linea M2 Famagosta-Assago: sarà garantita la copertura dei costi di realizzazione delle nuove alberature nell’area Cantalupa e dei tornelli aggiuntivi;

rinnovo del parco autobus: grazie ai fondi governativi e regionali, Milano potrà continuare nel ricambio dei mezzi di superficie.

0
SHARES
0