Un anello per ogni occasione importante, una promessa per il futuro

L’anello è un sigillo di una promessa. E’ un bene di valore da scegliere per momenti importanti della propria vita. Un anello è un simbolo spesso utilizzato per suggellare un fidanzamento e la futura promessa di matrimonio.

La proposta di matrimonio

anello-broswayLa classica proposta di matrimonio si fa con un simbolo senza tempo: l’anello. Si tratta di un regalo molto personale, qualcosa di non semplice da scegliere.

Deve, infatti, rispecchiare le caratteristiche ed i gusti di chi lo porta al dito.

Un anello di fidanzamento è il simbolo dell’impegno e dell’amore vero e per sempre. Bisogna puntare sulla qualità. Acquistare un anello significa non rinunciare all’eccellenza. E a tal proposito è sempre bene farsi rilasciare il certificato relativo alla pietra che si acquista. Per andare sul sicuro si può puntare su anelli Brosway.

Anello di fidanzamento: il solitario

L’anello di fidanzamento non è solo solitario. Il diamante assume però un significato molto particolare perché significa indomabile. È gemma dura e resistente, rappresenta il simbolo di qualcosa che dura nel tempo. E’ come se si porta un pezzo di eternità al dito.

Uomini innamorati hanno osservato nel tempo sempre la tradizione. Si racconta che ogni donna guardi il proprio anello di fidanzamento più di un milione di volte nel corso della vita.

Anello: altre pietre utilizzate

Al diamante molti preferiscono lo zaffiro, una gemma molto preziosa da usare per il fidanzamento. Una pietra è qualcosa che rimarrà sempre a testimonianza della promessa che ci si è fatti. Si può anche optare per una pietra colorata, una scelta inconsueta per farlo risaltare al massimo.

I criteri per scegliere il diamante

Un aspetto da tenere presente nella scelta del diamante sono i 4 criteri fondamentali: clarity, colour, carat e cut. Sono parametri essenziali che accompagnano il futuro marito nella decisione. E’ molto importante sia il taglio (cut). Un taglio non perfetto impedisce alla luce di venire riflessa. La purezza (clarity) è altrettanto fondamentale al pari del colore e del peso (carat).

Anello: il budget

Anche se i dispone di un budget limitato non si dovrebbe mai andare a discapito della qualità. E’ preferibile una dimensione minore ma non lesinare sulla qualità della pietra. E’ importante orientarsi su un marchio che offra uno standard qualitativo alto. L’emozione di chi sceglie l’anello di fidanzamento è la stessa a tutte le età. Pertanto bisogna sempre riservare il budget adeguato.

Un anello di fidanzamento, per essere tale, dovrebbe montare una pietra di almeno 0,30 carati. La spesa minima, per un gioiello simile, asi aggira sulle 1500 euro. Se costasse di meno non avrebbe lo stesso fascino. Si può anche fare una scelta alternativa. Navigare sul web e sfogliare un catalogo online che garantisce l’opportunità di risparmiare parecchio facendo ugualmente colpo sulla futura moglie.

0
SHARES
0