Urbino, un belga e un’urbinate morti in un appartamento di via delle Stallacce

La morte dei due risalirebbe alla mezzanotte scorsa, secondo una prima valutazione del medico legale. La coppia è stata trovata in camera da letto in un appartamento di via delle Stallacce a Urbino in centro storico. Le vittime sono un belga di 47 anni e un’urbinate di 50 anni uccisi dal monossido di carbonio. Una pensionata di 76 anni è stata trasportata in ospedale. Era svenuta in casa.

Le esalazioni si sarebbero sprigionate da una caldaia

La donna finita in ospedale abita nel piano superiore a quello della coppia deceduta. I Pompieri erano intervenuti perchè la settantenne non rispondeva al citofono. Dopo aver soccorso la pensionata, hanno trovato l’origine della perdita di gas e sono giunti al piano inferiore. Sono stati costretti ad abbattere la porta e così hanno fatto la tragica scoperta. Hanno trovato la coppia senza vita in camera da letto uccisa dal monossido di carbonio. Per loro non c’è stato nulla da fare.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone