Napoli, tragedia in zona Stella cinquantenne accoltella la moglie, il figlio salva la donna

La donna deve la vita al figlio e ad alcuni vicini che sono intervenuti chiudendo l’aggressore in una camera fino all’arrivo dei Carabinieri. L’uomo di 54 anni ha accoltellato la moglie dopo l’ennesimo litigio: 7 fendenti 6 alle braccia e l’ultimo alla mammella.

Arrestato cinquantenne già noto alle forze dell’ordine

L’uomo di 54 anni è accusato di tentato omicidio. La coppia, da tempo in fase di separazione, era nella loro casa di Salita San Raffaele, in zona Stella. L’ennesimo litigio è degenerato. L’uomo ha preso un coltello con il quale ha ferito gravemente la moglie, che poi è stata ricoverata in prognosi riservata in ospedale al Cardarelli di Napoli. L’ennesimo tentativo di uxoricidio, ancora una donna vittima di un uomo.

Bisogna contrastare i reati contro le donne

Serve fare di più da parte del Governo per contrastare questa scia incontrollabile di violenze nei confronti del gentil sesso. Pene più severe e più educazione al rispetto dell’altro a partire dalle scuole passando attraverso le famiglie.

0
SHARES
0