Il Cagliari rottama l’Inter cinese senza ambizioni e con una piazza divisa su Icardi

Alla fine ha avuto ragione Mancini ad andare via dall’Inter. Questa gestione cinese è davvero fallimentare. Forse ci sono i capitali ma non c’è l’anima di Moratti. Un club è legato alla realtà dove si trova. Solo chi vive Milano può capire Milano.

Il Cagliari rottama l’Inter

I nerazzurri subiscono una pesante battuta d’arresto a San Siro. Il Cagliari si impone su una squadra da rottamare. Peggio ancora fa la tifoseria. San Siro si spacca con la contestazione della Curva Nord a Icardi: “Togliti la fascia, pagliaccio”. Dopo le sue parole contenute in un libro autobiografico. Ma è solo la Nord a contestare…Il tifo si spacca e la baracca affonda.

In vantaggio con Joao Mario

L’Inter va avanti con Joao Mario ma pois i fa raggiungere da Melchiorri e poi superare da un autogol di Handanovic. Gli isolani volano a 13 punti superando l’Inter ferma a 11 punti, a -10 dalla capolista Juventus.

Roma sola al secondo posto

In attesa di Chievo-Milan, la Roma è saldamente al secondo posto. La Lazio, infatti, pareggia al 96′ con il Bologna con un rigore molto dubbio.

Pari in casa (0-0), e tra i fischi, anche per la Fiorentina. Il Sassuolo rimonta e batte 2-1 un Crotone non adatto alla Serie A.  Il Genoa viene fermato dall’Empoli.

0
SHARES
0