Motta di Livenza, Iulian Claudiu Diaconu si impicca nella sua pizzeria

Iulian Claudiu Diaconu, romeno  di 50 anni residente a Gemona con 3 figli che abitano a Spilimbergo (Pn), si è impiccato nel retro del locale.

Si è ucciso nella sua pizzeria da asporto

Si è impiccato nella sua attività aperta da qualche giorno. La tragedia è avvenuta dopo la manifestazione di protesta contro l’arrivo di 16 profughi mandati dalla prefettura nei locali che lui stesso gestiva a Malintrada.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone