Milano, linee guida per l’assegnazione di immobili comunali sfitti

Sono 20 gli spazi di proprietà comunale che l’Amministrazione Sala mette a disposizione a canone scontato per le imprese che si trovano nei pressi dei cantieri della M4. La Giunta ha dato il via libera alle linee guida per l’assegnazione di immobili attualmente sfitti.

Gli spazi messi a disposizione tramite un bando

Il bando è rivolto ai titolari delle imprese considerate a impatto molto elevato presenti lungo tutta la tratta delle futura M4. Imprese che possono presentare la necessità dell’apertura di una nuova sede operativa per proseguire la propria attività.

Per le aziende assegnatarie degli spazi è prevista una riduzione del 40% sul canone annuo di affitto ordinario per gli immobili ubicati all’esterno della “cerchia dei Bastioni” e del 20% per quelli all’interno.

La riduzione dei canoni

Avrà luogo per il periodo della durata dei lavori del cantiere che ha causato i disagi. Gli oneri di manutenzione saranno a carico dei singoli locatari. In fase di bando saranno a disposizione degli interessati le planimetrie dei locali offerti con la relativa documentazione tecnica e la possibilità di effettuare almeno due sopralluoghi accompagnati da personale MM.

Tutte le informazioni, la documentazione e le modalità di accesso al prossimo bando saranno disponibili sul portale Fareimpresa del Comune di Milano.

0
SHARES
0