Dario Fo, il figlio Jacopo saluta con il pugno chiuso, in piazza anche Grillo

dario-foFunerale laico per Dario Fo. Gremita piazza Duomo a Milano, dove oggi è lutto cittadino. Ieri l’omaggio infinito al “giullare” dei tempi moderni, al “castigatore” dei potenti.

Il lungo applauso dei “compagni”

All’arrivo del feretro in piazza un lungo e scrosciante applauso. I presenti hanno scandito a gran voce il suo nome. In molti hanno intanto “Bella Ciao”. La Sinistra italiana si è stretta intorno ad uno dei suoi “compagni”.

Jacopo Fo è intervenuto per ricordare la figura del padre e ha salutato la folla con il pungo chiuso e con il “Grazie compagni, grazie”.

In piazza anche i grillini

Negli ultimi anni della sua vita, il Premio Nobel aveva sposato la causa grillina. A Milano presenti i vertici del M5S. In prima fila Beppe GrilloAl suo fianco Luigi di Maio. Al di là della comunanza di ideali, Dario Fo e Beppe Grillo erano legati da amicizia e stima reciproca. Il comico genovese è apparso commosso.

0
SHARES
0