Roma, sequestrato e sgomberato il centro sociale “Corto Circuito”

I cittadini non ne potevano più e avevano presentato numerosi esposti. La magistratura alla fine ha deciso e giovedì mattina ha posto fine al centro sociale “Corto Circuito” di Roma, sottoposto a sequestro e sgomberato. La Polizia Giudiziaria è intervenuta “a fronte di gravi abusi compiuti all’interno dell’area del centro sociale”.

corto-circuito-roma

3 distinti decreti di sequestro preventivo

A quanto reso noto dalla Questura di Roma, l’intervento di polizia giudiziaria è “in attuazione di 3 distinti decreti di sequestro preventivo emanati dalla magistratura romana”.

Operazioni di sgombero

Ecco il post del profilo ufficiale del Csoa Corto Circuito, in cui si fa riferimento alle operazioni di sgombero in via Filippo Serafini, 57. E a seguire il tweet in cui gli attivisti danno notizia delle operazioni di Polizia Giudiziaria.

1
SHARES
1