Torino, delitto a Mirafiori Ruggiero Lodola uccide la moglie Santina Lodi

Brutale femminicidio nel capoluogo piemontese. I Carabinieri della compagnia Mirafiori hanno arrestato un settantenne reo confesso dell’omicidio della moglie.

La lite e l’uxoricidio

Ruggiero Lodola, 70 anni, ha assassinato la moglie Santina Lodi trovata senza vita in un’abitazione di via Crevacuore 41. Lodola ha dato l’allarme al 118 e al 112, provando a simulare di aver trovato la consorte deceduta. La verità era ben altro. Il settantenne l’aveva ammazzata a calci e pugni, si era ripulito e poi era uscito da casa per far finta di tornare e trovare la moglie senza vita.

La donna aveva una ferita alla testa, ma nell’abitazione non c’erano tracce né di colluttazione né di intrusioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, delitto a Mirafiori Ruggiero Lodola uccide la moglie Santina Lodi Torino, delitto a Mirafiori Ruggiero Lodola uccide la moglie Santina Lodi ultima modifica: 2016-10-11T11:43:52+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento