Palermo, usavano i documenti di auto da rottamare per riciclare veicoli illeciti

Secondo le indagini, l’organizzazione comprava veicoli da rottamare. Lo scopo era usare la documentazione originale e i contrassegni identificativi per riciclare veicoli identici per tipo e modello. Queste automobili “sostitutive” erano di provenienza illecita. Una volta “messe a nuovo” venivano commercializzate.

Arrestate 6 persone

La Polizia di Palermo ha tratto in arresto 6 persone accusate di riciclaggio e ricettazione di autovetture. Inoltre avrebbero truffato compagnie assicurative per falsi incidenti stradali.

0
SHARES
0