Obama annuncia: “entro il 2030 gli esseri umani su Marte”

Barack Obama, parlando con la Cnn, annuncia la collaborazione con delle aziende private per inviare degli esseri umani su Marte. Si sta “già lavorando per costruire nuovi habitat” in previsione di missioni oltre i confini dell’orbita terrestre.

marte

“Nuovi habitat” in previsione di missioni nello spazio

Gli “habitat – dichiara il presidente USA – che possano sostenere e trasportare astronauti in missioni di lunga durata nelle profondità dello spazio. Queste missioni ci insegneranno come gli esseri umani possono vivere lontano dalla Terra, cosa fondamentale in vista del lungo viaggio verso Marte”.

Entro il 2030 l’America porterà l’uomo su Marte

Si tratterà di una missione di andata e ritorno. Il secondo pianeta più vicino alla Terra non è facile da raggiungere. La minima distanza è di oltre 50 milioni di km. Le finestre di lancio sono disponibili ogni 2 anni – sia per andare che per tornare – , quando si trova più vicino ed è più conveniente partire.

L’attuale tecnologia permette di arrivare in 6 mesi. Un tempo accettabile per un viaggio umano, anche se le conseguenze della lunga permanenza nello spazio (radiazioni ed effetti dell’assenza di peso sul corpo) restano ancora da definire.

0
SHARES
0