Milano, Tributi. Il Comune offre ai cittadini lo Sportello virtuale

Informazioni. Chiarimenti. Scambio di documenti. Aggiornamento della propria situazione tributaria della Tari e delle altre imposte comunali a casa o al lavoro, senza bisogno di recarsi allo sportello. È il servizio che il Comune di Milano garantisce ai cittadini grazie allo Sportello virtuale, una videochiamata su appuntamento che mette in contatto con un operatore specializzato a cui chiedere informazioni, spiegazioni, arrivando anche a scambiare documenti via chat.

Lo Sportello virtuale

E’ una novità importante destinata a tagliare tempi e distanze tra contribuenti e Amministrazione, a migliorare il rapporto di fiducia verso l’Ente, a semplificare la vita dei cittadini. Un servizio sperimentale riservato ai contribuenti che chiedono informazioni specifiche sulla propria posizione relativa al tributo sui rifiuti e sulle sanzioni per le infrazioni stradali, ad esclusione dei verbali (sollecito di pagamento e ingiunzione).

Contact center del Comune – 02.02.02

Lo Sportello virtuale si affianca al contact center del Comune – 02.02.02 – che fornisce tutte le informazioni di carattere generale sui tributi comunali come la modalità di presentazione delle dichiarazioni, le scadenze e le modalità di pagamento.

0
SHARES
0