Alife, Giuseppe Simonelli morto ai piedi del Matese con un colpo di fucile al volto

A fare la terribile scoperta è stato il padre del ventenne. Il genitore era in pensiero dato che Giuseppe Simonelli non era tornato. Si erra messo sulle sue tracce nella zona montana intorno all’abitazione, nel comune di Alife, in provincia di Caserta.

La dinamica del decesso

E’ giallo sulla morte di Giuseppe Simonelli, morto in un dirupo sul Monte Matese con un colpo di fucile al volto. Il ragazzo potrebbe essere caduto e il colpo essere partito in modo accidentale dalla carabina che aveva con sé.

La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha disposto l’autopsia. Le indagini sono condotte dalla compagnia dei Carabinieri di Piedimonte Matese.
Giuseppe Simonelli era incensurato e si era diplomato la scorsa estate.

0
SHARES
0