Successo senza tempo dei Pooh, canzoni italiane sempre tra le più vendute

Noti per aver composto alcuni tra i più grandi successi discografici dell’Italia, si sono costituiti nel lontano 1966. I Pooh, a distanza di mezzo secolo, continuano a scalare classifiche mantenendo le canzoni italiane al vertice. Per la terza settimana di fila, infatti, la band occupa il primo posto nella classifica dei dischi più venduti della settimana (Fimi-Gfk), segno che la loro musica è senza tempo. Testimonianza che gli italiani “amano” i Pooh. Intere generazioni sono cresciute intonando le loro canzioni.

Pooh operazione “Reunion”

Il 28 settembre 2015 il longevo gruppo italiano ha fatto gioire i miglia di fan annunciando l’operazione “Reunion” che ha visto il ritorno di Stefano D’Orazio alla batteria e di Riccardo Fogli per celebrare i 50 anni di attività della band.

In mezzo secolo di canzoni hanno venduto oltre 100 milioni di dischi. I Pooh sono stati anche insigniti del titolo di Cavalieri dal Presidente della Repubblica. Tra i titoli più celebri delle loro canzoni si possono ricordare: “Tanta voglia di lei”, “Pensiero”, “Noi due nel mondo e nell’anima”, “Parsifal”, “Dammi solo un minuto”, “Chi fermerà la musica”, “Uomini soli” e “La donna del mio amico”.

“Pooh 50-L’ultima notte insieme” primo nella top ten

A portarli in vetta il triplo album “Pooh 50-L’ultima notte insieme”, primo anche nella speciale classifica “top ten dei vinili”. Il gruppo precede il trio de Il Volo, in seconda posizione con “La Notte Magica”, tributo ai 3 tenori Pavarotti, Domingo e Carreras. Springsteen completa il podio con “Chapter & Verse”.

Un gradino sotto il podio si colloca Raphael Gualazzi che precede Zucchero, con “Love Life Peace” e “Black Cat”. Sesto Shawn Mendes. Settima posizione per “A Head Full of Dreams” dei Coldplay. Alvaro Soler è ottavo posto con “Eterno Agosto”. Nono Bon Iver con “22, a million”.- Ultima Alessandra Amoroso con “Vivere a Colori”.

Dal 20 ottobre Pooh instore tour

Un calendario fitto per i Pooh che terranno, a partire dal 20 ottobre, un instore tour, in diverse località italiane. Ecco gli appuntamenti al momento fissati: il 20 ottobre al Centro Commerciale Brianza di Paderno Dugnano alle 17.30; il 21 ottobre al Centro Commerciale Auchan a Bussolengo alle 18; il 22 ottobre al Centro Commerciale Porte di Mestre alle 17; il 23 ottobre al Media World del Centro Commerciale I Petali di Reggio Emilia alle 16; il 25 ottobre al Centro Commerciale I Gigli di Campi Bisenzio alle 17.30; il 26 ottobre al Centro Commerciale Campania di Marcianise alle 17.30.

Pooh

I Pooh live nei palasport

Tra i fan cresce l’attesa per il tour conclusivo che scatterà il 28 ottobre dal PalaSele di Eboli. Dopo gli eventi all’Arena di Verona e a Bergamo in Fiera, dopo il tour in Canada, i Pooh saranno live nei palasport. Il 28 e il 29 ottobre al Pala Sele di Eboli; il 31 ottobre e l’1 e 2 novembre al Pala Florio di Bari; il 4 novembre al Palalottomatica di Roma; l’8 novembre all’Unipol Arena di Bologna; il 9 novembre all’Adriatic Arena di Pesaro; l’11 e 12 novembre al Mediolanum Forum di Assago – Milano; il 14, 15 e 16 novembre alla Kioene Arena di Padova; il 18 e 19 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze; il 21 novembre alla Fiera di Brescia; il 25 e il 26 novembre al Pala Alpitour di Torino. I Pooh potrebbero chiudere con un grande evento per il Capodanno. E’ difficile immaginare che, dopo questo rinnovato successo, il percorso musicale dei Pooh si possa chiudere a fine anno. I Pooh hanno abituato i propri fan a numerose sorprese. A dicembre tutto sarà noto.

1
SHARES
1