Cagliari, Seye M’Body Maram palpeggia, picchia e deruba una lucciola

Seye M’Body Maram, commerciante di 64 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cagliari. Il senegalese ha palpeggiato una prostituta e l’ha aggredita rubandole la borsa.

L’uomo ha avvicinato una nigeriana di 28 anni

La lucciola era in attesa dei clienti in piazzale Trento, a Cagliari. L’africano ha palpeggiato la donna nelle parti intime, poi l’ha picchiata, le ha portato via la borsa fuggendo via.

La nigeriana è stata trasportata in ospedale con diverse ecchimosi al volto.

0
SHARES
0