Brancaleone, confiscato il villaggio turistico “Gioiello del mare”

Durissimo colpo alla ‘ndrangheta reggina. Sono stati confiscati beni per 217 milioni di euro: quote societarie, fabbricati, terreni, rapporti finanziari e un villaggio turistico.

La confisca è stata eseguita dalle Fiamme Gialle a carico di un imprenditore ritenuto vicino alla cosca di Africo della ‘ndrangheta della Locride. Alla confisca dei beni, tra la Calabria e il Lazio, hanno provveduto i militari del comando di Reggio Calabria e dello Scico, coordinati dalla procura reggina.

Confiscato villaggio turistico

Tra i beni confiscati risulta anche il villaggio turisticoGioiello del mare” di Brancaleone, nel Reggino.

0
SHARES
0