Incontro a Catanzaro per il futuro dell’aeroporto di Crotone. Istituito un tavolo tecnico per seguire gli sviluppi sull’attività

aeroporto pitagoraNulla di definitivo a proposito della continuità operativa dello scalo aeroportuale del Sant’Anna. Tutte le Istituzioni (nazionali, regionali, provinciali, locali) affermano  dell’importanza che riveste l’aeroporto nel territorio provinciale dove non esistono più treni a lunga percorrenza da e per Crotone. Come dire: “non manca la buna volontà da nessun versante però ancora nulla è stato deciso sulla sopravvivenza dello scalo”.

In quel di Catanzaro, presso la Cittadella Regionale, si è concluso l’incontro sull’aeroporto di Crotone.

Un’importante interlocuzione tra Governo rappresentato dal sottosegretario ai Beni Culturali e Turismo Dorina Bianchi, Regione con il presidente Mario Oliverio e Comune di Crotone con il sindaco Ugo Pugliese e la Curatela Fallimentare dello scalo aeroportuale.

Successivamente è stato deciso di istituire un tavolo tecnico per seguire gli sviluppi che attendono il futuro dell’aeroporto crotonese al quale parteciperanno oltre alle istituzioni sopracitate, la consigliera Regionale del territorio Flora Sculco, la Sagas, il Comune di Isola Capo Rizzuto.

Il sindaco Pugliese ha ribadito nel corso della riunione l’importanza strategica dell’infrastruttura per lo sviluppo del territorio confermando l’impegno dell’amministrazione Comunale e la necessità di proseguire uniti per il futuro dello scalo.

0
SHARES
0