Roma, va a ballare in zona Termini all’uscita australiana violentata

La cittadina australiana è giunta in codice rosso all’ospedale San Giovanni. Presentava ferite al volto. Dagli accertamenti medici sarebbe stata riscontrata una violenza sessuale. Pare fosse andata a ballare in un locale in zona Termini e che sia stata vista andar via con un uomo.

Violentata, picchiata e rapinata

L’australiana non è in pericolo di vita. La donna rammenta di essere stata colpita con un pugno al volto. Il suo corpo presenta numerosi lividi e contusioni. A soccorrerla è stato un passante.
0
SHARES
0