Fiumicino, bimbo di 11 anni muore annegato in un canale in via del Campo Salino

Una famiglia romana distrutta. Il loro unico figlio morto in un incidente. Un bimbo di 11 anni è morto dopo essere caduto in un canale a Maccarese di Fiumicino, sul litorale.

Ogni tentativo di rianimazione è stato inutile

Da quanto si apprende il bambino era a casa della nonna. L’incidente si sarebbe verificato mentre giocava con alcuni amici. Il corpo del piccolo è stato scoperto in un canale di irrigazione che corre lungo via del Campo Salino. Il punto del ritrovamento si trova a circa 200 metri da un comprensorio di abitazioni, dove risiedono i nonni del bimbo. Non ci sarebbero testimoni diretti di quanto è accaduto.

Corpo notato da un poliziotto di Ostia

La nonna, non vedendo più il nipote, ha urlato per richiamare l’attenzione dei residenti. Erano in uscita i bambini da un asilo nido che si trova proprio a pochi metri dal canale, separato dalla strada. C’era un poliziotto di Ostia, libero dal servizio, che stava aspettando il figlio che uscisse dalla scuola. Sarebbe stato lui a notare il corpo senza vita del bambino nel vicino canale.

0
SHARES
0