L’Atalanta fa un regalo alla Juve, Sarri ammette i limiti del Napoli

I partenopei fanno un passo falso contro l’Atalanta dopo soli 9 minuti. Il gol di Petagna manda ko la squadra di Sarri ora è a -4 dalla Juventus.

Cagliari-Crotone 2-1. Bologna-Genoa 0-1. Sampdoria-Palermo 1-1. In classifica, in attesa delle 3 partite che devono completare il quadro, il Genoa sale va al quinto posto, mentre Empoli e Crotone rimangono in penultima e ultima posizione.

Sarri: “Abbiamo fatto un partita in cui abbiamo commesso più errori del solito”

L’ammissione di colpa del mister del Napoli riguarda anche errori “nell’impostazione”. “La gara si è messa male in un episodio sfortunato, abbiamo avuto delle occasioni e abbiamo pagato delle energie nervose dopo la gara di Champions”.

Maurizio Sarri commenta la sconfitta in casa dell’Atalanta osservando come ”le partite contro squadre fisiche, con dei terreni di gioco difficili, sono il nostro limite. La nostra crescita deve passare da queste gare, dobbiamo essere bravi a portare a casa dei punti anche in queste condizioni. La Juventus a quattro punti di distanza? La Juve è di un’altra categoria e sta facendo il campionato di una squadra di un’altra categoria. Non abbiamo mai avuto l’idea che il nostro campionato dovesse essere in parallelo a quello dei bianconeri”.

0
SHARES
0